vai alla home pagei perchè del nostro progettomettiti in contatto con lo staffcommenti e suggerimenti...vai alla home page
 
\\ Home Page : Articolo
Stato-Mafia
Di M. Cazora  14/11/2013 in Parole senza deferenza
NEL MIRINO IL PROCESSO STATO-MAFIA Riina dal carcere minaccia il pm Di Matteo: «Deve morire. Mi stanno facendo impazzire» Il Comitato per l’ordine e la sicurezza valuta se trasferire il sostituto procuratore di Palermo in una località segreta Ancora si finge che uno come Riina possa decidere la vita o la morte di uno o più magistrati e gli italiani che non sanno ci credono. Le sorti eventualmente le decidono i Servizi e le mafie o altri ne sono la manodopera. Una volta per tutte chiarito questo aspetto, se qualcuno in Italia avesse davvero voglia di cambiare le cose, di trasformare il Paese per sempre, dovrebbe dare un segnale convincente ma duro. Come? Dopo tali dichiarazioni è venuto purtroppo a mancare per un malore improvviso Totò Riina, avanti il prossimo. Questa è solo una minuscola cosa per trasformare la realtà di sempre, la domanda è piuttosto un'altra, qualcuno lo vuole davvero?
Articolo Articolo   Stampa Stampa   Bookmark and Share
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 5.000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
 


Rubriche

Parole senza deferenza
Quello che gli altri non ci vogliono dire
di M. Cazora

La finestra sul cortile
Piccolo osservatorio su misteri e misfatti di ieri, oggi, domani
di R. Di Giovacchino

Buy@Me
Accattatevillo! Usi ed abusi di marketing e comunicazione
di M. Castronuovo









Archivio
< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             



Ultimi commenti
phonearmor.net
12/08/2020 @ 00:14:14
Di Grace
christa campbell
02/06/2020 @ 10:54:50
Di Nina
tablets
30/05/2020 @ 12:41:49
Di Benny