vai alla home pagei perchè del nostro progettomettiti in contatto con lo staffcommenti e suggerimenti...vai alla home page
 
\\ Home Page : Articolo
Distruggere l'Europa
Di M. Cazora  08/06/2012 in Parole senza deferenza
per distruggere l'euro, questo è stato da sempre il disegno americano, che non voleva rinunciare al monopolio storico del dollaro nel mondo. Una moneta potenzialmente forte come quella europea, avrebbe rotto equilibri atavici e sconvolto l'economia mondiale, ridimensionando gli Stati Uniti e dando vita ad una nuova potenza, che avrebbe potuto e dovuto essere dirompente su tutti i mercati internazionali. Attraverso il 11/07/2001, hanno trasformato il mondo, distraendolo da ogni altro pensiero che non riguardasse una falsa vendetta, questo gli ha permesso di far morire sul nascere il progetto di un eventuale nuova entità che avrebbe potuto portare il nome di Stati Uniti d'Europa (immaginatene la potenza). Ora mi domando come mai Obama può permettersi di dare direttive all'Europa, è forse il nostro presidente? Se si permettesse di dare indicazioni simili ad uno dei suoi stati confederati, il Governatore di turno lo piglierebbe a calci, ma noi glielo concediamo, come mai?
Articolo Articolo   Stampa Stampa   Bookmark and Share
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 5.000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
 


Rubriche

Parole senza deferenza
Quello che gli altri non ci vogliono dire
di M. Cazora

La finestra sul cortile
Piccolo osservatorio su misteri e misfatti di ieri, oggi, domani
di R. Di Giovacchino

Buy@Me
Accattatevillo! Usi ed abusi di marketing e comunicazione
di M. Castronuovo









Archivio
< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             



Ultimi commenti
xxx
13/11/2019 @ 22:32:26
Di Effie
find more
13/11/2019 @ 21:09:14
Di Gilbert
online porn
13/11/2019 @ 20:27:04
Di Stormy